Stampa
Categoria: Costa del Cilento
Visite: 2611

Santa Maria di Castellabate ('a Marina in cilentano) è un centro peschereccio e balneare situato nella dolce insenatura compresa tra la Punta Tresino e la Punta Licosa. Questa località è tra le prime località del Cilento scoperte dal turismo balneare in virtù delle spiaggie ma anche del suo centro storico, vivacissimo e affolato di negozi lungo il corso principale.

Testimone della bellezza del luogo è l'antico borgo dove è possibile ammirare i palazzi nobiliari che si alternano alle abitazioni marinare tipiche dei pescatori che ancora numerosi si dedicano alla pesca di tonni e pesce spada. La costa alterna ai lunghi litorali sabbiosi dei tratti di scogliera su cui cresce lussureggiante la tipica vegetazione mediterranea e dei boschi di pini d'aleppo. Ogni anno Castellabate riconferma il merito della Bandiera Blu per la balnebilità delle acque e testimonia la qualità dei servizi turistici nel Cilento.

Negli ultimi anni Santa Maria di Castellabate è diventata famosa in tutta Italia e all'estero per essere stata il set del film campione d'incassi del 2010, ossia "Benvenuti al Sud" con Claudio Bisio e Alessandro Siani.

Punta Licosa è un vero e proprio paradiso per i bagnanti alla ricerca di tranquillità e natura rigogliosa offrendo una vasta area forestale su cui prospera la macchia mediterranea al cui interno è situato un minuscolo borgo alle pendici del Monte Licosa (326 mslm). Una volta superata la pineta si ha l’accesso a tante piccole spiagge rocciose il cui mare antistante fa parte della riserva marina di Castellabate. Alla mitica sirena che da il nome alla località sono dedicati due concerti sull’acqua tenuti su imbarcazioni poste nel tratto di mare che separa la spiaggia della Punta Licosa dall’isolotto di Licosa.